Browse By

Archivi del giorno: 22 Novembre 2020

Articolo evidenziato

Informazioni generiche sulla Transilvania

        La Transilvania è una delle province più romantiche della Romania e offre paesaggi davvero spettacolari. Si trova nel centro del Paese, immersa nei boschi tra le colline e i Carpazi, la catena montuosa che attraversa la Romania. La natura è ben

Articolo evidenziato

Presentazione sintetica della Romania

Bandiera nazionale (proporzione 3/2): tre strisce verticali uguali – rosso, giallo e azzurro (sull’asta). Denominazione ufficiale: România (Romania). Il nome è stato adottato nel 1862, dopo la fondazione, nel 1859, dello Stato nazionale, con l’unione dei principati danubiani della Moldavia e della Valacchia. Posizione geografica:

Articolo evidenziato

Come si arriva in Romania

In aereo Tra compagnie di bandiera e low-cost i collegamenti aerei tra l’Italia e la Romania sono numerosissimi. Sempre più rotte vengono aperte e ormai si arriva direttamente praticamente in ogni regione del Paese. Al momento attuale si vola in Romania con: Wizzair (www.wizzair.com) Da:

Articolo evidenziato

L’arte della Transilvania

In Transilvania hanno convissuto storicamente più etnie e, nonostante la religione ortodossa, è stata aperta alle influenze occidentali dapprima germaniche e sassoni che hanno introdotto il romanico e il gotico; poi austriache che hanno introdotto il barocco.     Queste influenze hanno determinato due correnti

Monastero Bistrita

          Costruito alla fine del sec. XV, venne distrutto nel 1508 da Mihnea cel Rau (Mihnea il Cattivo), rifatto nel 1520 dal nobile Barbu Craioveanu e quasi del tutto ricostruito nel 1856 dal voivoda Bibescu. Di antico non rimane che la

Monastero Govora

Fu costruito nel 1496 sotto il voivoda Radu il Grande e divenne un importante centro di cultura; nel sec. XVII Matei Basarab vi installò una stamperia nota in tutti i Balcani come tipografia di libri religiosi in lingua slava e di libri di diritto e

Monastero Dragomirna

Il Monastero è abitato da una comunità femminile, nei pressi di Padurea Adincata (Bosco Folto), riserva naturale; il monastero fu fondato nel 1602 dal metropolita Anastasie Crimca, erudito calligrafo iniziatore di una scuola di miniatura e grande mecenate; nel 1627 il complesso fu circondato da

Massiccio Ceahlau

  Si segue la strada DN 15, litoranea del lago di Bicaz, per 43 km, Poiana Largului e si attraversa l’estremità settentrionale del lago su un viadotto. Si continua poi lungo la riva settentrionale alla fine della quale si stacca a sinistra una strada che

Lago Bicaz

Lago Bicaz, a nord di Bicaz la strada DN 15 porta allo sbarramento, costruito negli anni ’50, che chiude la valle di Bistrata per una lunghezza di 435 m, formando un lago artificiale lungo 35 km e largo fino a 12 km. La strada DN

2. Storia di Dracula

Storia di Dracula 2/15 Una storia del Medio Evo Vlad Tepes (nominato poi Dracula) cresceva con il fratello Radu il Bello tra le corti della nativa Sighisoara e della nuova capitale Tirgoviste, strategicamente situata sulle alture dei Carpazi meridionali, detti anche gli Alpi Transilvanici. Il

error: Content is protected !!