Browse By

Archivi del giorno: 21 Settembre 2020

Nessuna miniatura

Histria

          Rovine della cittadella greca e romana (sec. VII d.C.) sita sul lato del lago Sinoie (comune Istria). Da visitare: il museo della cittadella Histria: le vallate di terra, il muro di cinta romano-bizantino; la Porta Grande della cittadella; il Quartiere

Saturn

Importante centro turistico litoraneo sul Mar NeroStazione climateristica sul litorale Mar Nero sita al Nord di Mangalia con fontane mezzotermiche solforiche, entrata nel circuito turistico nel 1971.Nei dintorni si può visitare: il litorale, la fiumara Mangalia con fango sapropelico.

Neptun

Importante centro turistico litoraneo sul Mar Nero Stazione balneare-climatica sul litorale romeno nel complesso di Mangalia Nord, sita tra l’ex fiumara Comprova e il mare; riserva naturale Comprova di tipo forestiero con molte specie di quercia marroncino; lago con acqua dolce (Neptun I e Neptun

Mamaia

Importante centro turistico litoraneo sul Mar Nero.Stazione balneare-climatica sita a nord di Costanza tra il lago Siutghiol ed il Mar Nero, funziona già dal 1906; molteplici disponibilità per diverse cure e trattamenti; la spiaggia ha una lunghezza di 8 km.

Lago Techirghiol

Il vasto lago situato tra Eforie Nord ed Eforie Sud ha un tasso di salinità (60-75 g/litro) 6 volte superiore a quello del Mar Nero: se ne utilizza il fango sapropelico per fini terapeutici. Lo specchio d’acqua si presta inoltre per gli sport nautici. La

Eforie Sud

A 4 km da Eforie Nord, è caratterizzata dalla grande quantità di fiori che ne ornano i giardini, i viali, gli edifici; una scala monumentale dà accesso alla spiaggia.E’ la più antica stazione balneare romena (il primo stabilimento fu costruito nel 1898); prima della guerra

Eforie Nord

Una delle più attrezzate località balneari e di cure termali orlata da una lunga, splendida spiaggia, è situata in bella posizione nei pressi di una foresta e di alcuni laghi

Costanza

Porto principale della Romania e città più importante del litorale pontico, è centro industriale (cantieristica navale), commerciale e turistico. La storia. La gloriosa Tomis nasce forse alla fine del sec. VII a.C. come semplice emporio della vicina e potente Histria, colonia fondata dai Greci di

Bucarest

  Bucharest – la capitale della Romania (2.010.050 ab.), sita nella parte sud-est del paese.Sono state trovate tracce del neolitico e paleolitico.Nel 1459, Vlad Tepes (detto Dracula) costruisce il Castello di Bucarest come fortezza. Diventa residenza dei voivoda nel periodo di Radu il Bello. Nel

Curtea de Arges

– municipio, sito nella parte sud nella zona, è stata la prima capitale del Paese della Romania (1359), ed è diventata un importante centro economico, culturale e turistico. Da visitare: – Palazzo dei Voivodi; – Chiesa San Nicoara (sec. XIII°, stile bizantino-baltico) – Chiesa del

error: Content is protected !!